rassegne cinematografiche
Second life - Cesare deve morire

Roma, carcere di Rebibbia. I detenuti di massima sicurezza recitano Shakespeare: all’interno del carcere, infatti, viene messo in scena un particolare allestimento del Giulio Cesare in cui sentimenti e personaggi vivranno sulla scena con gli attori e nelle celle con i detenuti. Allo snodarsi di fronte a noi della vicenda raccontata da Shakespeare, Paolo e Vittorio Taviani hanno qua e là accompagnato l’enunciato di piccoli casi privati di questo o quel detenuto, coronati dalla constatazione che alcuni di loro fanno sulla contemporaneità di situazioni, per qualcuno anche personali, incontrate in un testo pur distante secoli: quasi a testimoniare dell’eternità dell’arte. Si segue con il fiato sospeso. Certo, grazie a Shakespeare, ma anche per quella interpretazione diretta, addirittura nuda che, nonostante queste o forse proprio per questo, ad ogni svolta, ad ogni battuta è di una intensità sempre lacerante. Specie quando, per rappresentare il coro dei Romani prima e dopo l’uccisione di Cesare, non si muovono masse in scena, piuttosto si fanno ascoltare le invettive e le grida di altri detenuti affacciati numerosi da finestre con le sbarre.

dettagli
Biglietto: ingresso riservato ai Soci CinemaPiù
organizzatori
quando
dal 28/09/12 al 29/09/12
DoLuMaMeGiVeSa
Orario: (scegli la data)
dove
Videoteca Pasinetti - La Casa del Cinema
Palazzo Mocenigo San Stae 1990 - 30135 Venezia
Centro Storico
eventi
 
DATE
EVENTI
LUOGHI
TESTO
Da
A
Mostre
Musica
Teatro
Danza
Rassegne cinematografiche
Tradizioni veneziane
Sport e giochi
Conferenze e convegni
Fiere e mercati
Centro Storico
Terraferma
Lido
Isole della Laguna
Area Centrale Veneta
Cavallino - Jesolo
Chioggia
Riviera del Brenta
Veneto Orientale
  X
  X